Come sfruttare l’Halving Bitcoin

Il 2024 segna un anno cruciale per Bitcoin: il dimezzamento del premio minerario, previsto per il 18 aprile, riduce del 50% la creazione di questa moneta. Questo evento, che si verifica ogni 210.000 blocchi (circa ogni quattro anni), ha storicamente avuto un impatto significativo sul prezzo e sull’adozione di Bitcoin.

L’halving è un meccanismo intrinseco della blockchain di Bitcoin, progettato per controllare l’inflazione e la scarsità. Con una fornitura limitata di soli 21 milioni di BTC, il dimezzamento riduce il ritmo di introduzione di nuove monete sul mercato, rendendole più rare e potenzialmente più preziose.

Cos’è l’halving di Bitcoin?

Il dimezzamento del Bitcoin è un evento pre-programmato che riduce la velocità con cui vengono creati nuovi bitcoin. Ciò viene fatto riducendo la ricompensa in blocchi che i minatori ricevono per l’estrazione di nuovi blocchi. La ricompensa per blocco è una quantità fissa di BTC che viene pagata ai minatori per ogni blocco che estraggono.

Il dimezzamento di Bitcoin è importante perché aiuta a controllare l’offerta di BTC. Bitcoin è una risorsa scarsa, con una fornitura massima di 21 milioni di monete. L’halving aiuta a garantire che l’offerta di BTC non cresca troppo rapidamente, il che potrebbe portare all’inflazione.

L’halving di Bitcoin è tipicamente un evento rialzista per i prezzi di BTC. Questo perché l’halving riduce l’offerta di nuovi BTC che entrano nel mercato, mentre la domanda di BTC rimane relativamente costante. Ciò può portare a una diminuzione del rapporto domanda-offerta, che può far salire i prezzi.

Effetti passati e previsioni per il 2024

I precedenti halving hanno coinciso con periodi di crescita significativa per Bitcoin. Ad esempio, dopo l’halving del 2012, il prezzo è salito da circa 12$ a 1.200$ in un anno. Allo stesso modo, il dimezzamento del 2016 ha preceduto una crescita esplosiva che ha visto il prezzo raggiungere quasi i 20.000 dollari nel 2017.

Le previsioni per il 2024 sono ottimistiche, poiché molti analisti prevedono un nuovo rally rialzista post-halving. Fattori come la crescente adozione da parte di istituzioni e investitori privati, l’integrazione con la tecnologia Lightning Network e la maturità del mercato delle criptovalute in generale supportano questa previsione.

Modelli di Business che traggono vantaggio dall’halving

 L’Halving di Bitcoin,  crea mature opportunità per le aziende di catturare nuovi utilizzatori e monetizzare l’ondata di crescita che segue. Man mano che sempre più utenti si riversano su Bitcoin e altre criptovalute durante questi cicli, molti servizi diversi traggono vantaggio dall’aumento dei ricavi attraverso l’onboarding di nuovi clienti.

Gli scambi, ad esempio, facilitano un facile accesso al mercato per i nuovi utenti addebitando piccole commissioni sul volume degli scambi, che in genere raggiungono i miliardi quando i nuovi utilizzatori creano domanda e offerta. I portafogli e i fornitori di custodia guadagnano attraverso le commissioni sul conto e sulle transazioni, poiché le persone hanno bisogno del loro aiuto per archiviare e trasferire risorse in modo sicuro.

I protocolli di prestito e la finanza decentralizzata (DeFi) attirano i depositanti offrendo rendimenti percentuali annuali (APY) interessanti. Questi premi sono finanziati dagli interessi dei prestiti e dalle commissioni della piattaforma. I servizi di intermediazione guadagnano anche un flusso di affari da parte di nuovi investitori che desiderano acquistare e scambiare token.

Man mano che sempre più partecipanti entrano nello spazio a causa del dimezzamento, le aziende che riescono a integrare anche una frazione di questa crescita degli utenti possono aumentare drasticamente i ricavi. Pertanto, prepararsi a soddisfare questa impennata della domanda è fondamentale per monetizzare l’opportunità.

Dinamiche di mercato e comportamento degli investitori

 L’halving influenza il comportamento degli investitori, spesso generando un sentimento rialzista poiché i partecipanti al mercato anticipano potenziali aumenti dei prezzi a causa dell’effetto scarsità. Il rallentamento del tasso di produzione di nuovi Bitcoin può contribuire a una compressione dell’offerta, in particolare se la domanda rimane costante o cresce.

Questo fenomeno, se abbinato a un aumento dell’interesse e degli investimenti in Bitcoin, che potrebbe essere ispirato dall’evento stesso del dimezzamento, può portare a un circolo vizioso di feedback positivo, spingendo i prezzi al rialzo. Tuttavia, l’halving introduce anche uno strato di complessità e potenziale volatilità, che richiede agli investitori di navigare nel mercato con maggiore enfasi sulla strategia e su un processo decisionale informato.

 

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Leave a reply

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy